VenditeSUPERIORE. 1
Sony WH1000XM3 - Cuffie wireless con eliminazione del rumore (Bluetooth, compatibile con Alexa e Google Assistant, batteria da 30 ore, ottimale per lavorare a casa, chiamate in vivavoce), nero
Puoi parlare con Alexa sul tuo dispositivo. Con Alexa puoi riprodurre musica, ascoltare le notizie, conoscere le previsioni del tempo, controllare i dispositivi domestici intelligenti e altro ancora.
245,21 EUR



La Sony FX3 è ufficialmente arrivata e, come previsto, è la fotocamera a pellicola più piccola ed economica di Sony e un'alternativa convincente all'eccellente Sony A7S III.

Sony FX3 e Sony A7S III sono fotocamere full frame da 12.1 MP compatibili con obiettivi Sony E-mount e in grado di registrare video 4K / 60p. Ma l'FX3 fa parte della gamma Cinema di Sony, il che significa che è progettato specificamente per i registi professionisti, piuttosto che per gli sparatutto ibridi presi di mira dall'A7S III con etichetta Alpha.

Ciò significa che l'FX3 perde il mirino elettronico integrato (EVF) visto sul suo compagno stabile, ma si ottiene un accessorio di presa in dotazione che migliora la maneggevolezza e aumenta le opzioni audio.

La maniglia rimovibile (sotto), che si inserisce nella slitta multi-interfaccia dell'FX3, include due terminali XLR / TRS. Questo è il gold standard per la registrazione audio professionale e offre le stesse opzioni audio della Sony FX6, una fotocamera molto più grande che costa € 6,000 / € 6,000 / AU € 9,500.

Sony FX3

(Credito immagine: Sony)

Con l'inclusione dello stesso sensore full frame retroilluminato da 12,1 MP della A7S III, che promette 15 stop di gamma dinamica, FX3 promette di registrare una qualità video altrettanto eccellente, specialmente in situazioni di scarsa illuminazione. C'è un'opzione per le riprese al rallentatore 4K / 120p e FX3 presenta anche il popolare profilo colore S-Cinetone, che è arrivato di recente su A7S III tramite un aggiornamento del firmware.

Poiché è progettato per la creazione di filmati da solo, la corsa e le riprese, FX3 dispone anche di stabilizzazione dell'immagine nel corpo (IBIS), oltre a una modalità attiva elettronica, che offre una stabilizzazione ancora più forte a scapito di un raccolto del 10%. Tuttavia, non abbiamo trovato la stabilizzazione di Sony la migliore, quindi i tiratori di FX3 dovrebbero comunque considerare l'utilizzo di un gimbal o del software Catalyst di Sony nella sala di montaggio.

Sony FX3

(Credito immagine: Sony)

Per una fotocamera che pesa solo 715 g con scheda e batteria (solo 16 g in più rispetto alla A7S III), la Sony FX3 racchiude sicuramente alcune potenti funzionalità di acquisizione. Può registrare internamente video 4K con campionamento colore 10: 4: 2 a 2 bit e può anche inviare video raw a 16 bit a un registratore esterno tramite la sua porta HDMI full-size.

Sicuramente la combinazione di questa potenza di fuoco e le dimensioni dell'FX3 è una ricetta per il surriscaldamento? Bene, grazie a un'altra differenza rispetto al Sony A7S III, un sistema di raffreddamento attivo con ventole incorporate, Sony promette riprese 4K / 60p "ininterrotte", con un tempo massimo di registrazione continua di 13 ore. L'FX3 potrebbe non essere in grado di registrare video 8K, ma è abbastanza impressionante per una fotocamera così piccola.

La mancanza di filtri ND integrati è leggermente meno impressionante, il che è abbastanza utile per i registi, specialmente quando si scatta in condizioni luminose. Sony dice che è perché volevano rendere l'FX3 il più compatto possibile, ma è un'omissione che potrebbe renderlo meno attraente per alcuni registi.

Cinema paradiso

Tuttavia, nonostante questa mancanza di filtri ND integrati, non c'è dubbio che la Sony FX3 abbia un set di funzionalità davvero impressionante per una fotocamera così compatta.

Questa non è la prima piccola cinepresa che abbiamo visto che risuona con la potenza di un corpo molto più grande. La Canon EOS C70 ha recentemente realizzato un trucco simile, racchiudendo la maggior parte delle caratteristiche della Canon C300 Mark II in un fattore di forma incredibilmente portatile e facile da usare.

Mentre EOS C70 combina un sensore Super 35 mm (di dimensioni simili all'APS-C) con un corpo di dimensioni DSLR, Sony FX3 fa un ulteriore passo avanti con il suo sensore full-frame e il corpo super compatto. Detto questo, EOS C70 richiede uno stop aggiuntivo nella gamma dinamica (a 16 stop), quindi sarà interessante vedere come i due si accumulano sul campo.

Sony FX3

(Credito immagine: Sony)

Non sono solo Sony e Canon a lottare per i soldi dei registi principianti o solisti: di recente abbiamo assistito all'arrivo della molto più economica Blackmagic Pocket Cinema Camera 6K Pro. Questa fotocamera combina un sensore Super 35mm con, sì, filtri ND integrati per un prezzo ragionevole di 2,495 € / 1,879 € / 3,935 AU.

Naturalmente, la Sony FX3 full frame, che viene fornita con l'autofocus di nuova generazione di Sony e altri vantaggi come i due slot per schede CFexpress Type A / SD, è un po 'più costosa a € 3,899 / € 4,200 (circa 7,460 AU PS Ma quando tu Considerate quante funzionalità la Sony FX6 riesce a racchiudere in un corpo da 715 g, potrebbe eguagliare la popolarità della Sony A7S III e forse anche tentare alcuni dei possessori di quella fotocamera.

Condividi questo
A %d blogger come questo: